Il Coro

Il Voices of Heaven Gospel Choir nasce a Pisa il 9 febbraio 2006 quando un piccolo ensemble di voci si riunisce presso la Chiesa di Santa Eufrasia, sotto la guida del fondatore e Direttore Artistico M° Massimo Di Pietro. Sebbene all’inizio sia solo un piccolo gruppo, nel tempo la sua risonanza cittadina ed extracittadina aumenta, attraendo un numero sempre maggiore di partecipanti, sino a contare, ad oggi, circa 30 elementi provenienti da ogni parte d’Italia e la cui eterogeneità sociale fortifica l’unione corale.

La passione per la musica ben presto sposa la volontà di una beneficenza diretta, e dal 2007 i Voices of Heaven si costituiscono legalmente in una Associazione Culturale senza scopo di lucro. La diffusione della cultura Spiritual e Gospel, nonché il concreto e costante impegno sociale, sono da sempre gli obiettivi fondamentali e indispensabili dell’Associazione, perseguiti mediante l’organizzazione e la partecipazione a iniziative culturali su tutto il territorio toscano e nazionale, tra cui in primis concerti in favore di enti e associazioni ugualmente rivolte al sociale.

Il 2013 segna un cambiamento nella storia dei Voices of Heaven, che assistono al passaggio di bacchetta al nuovo Direttore Artistico M° Sandro Macelloni, con il quale raggiungono l’undicesimo anno di attività.

Il repertorio musicale dei Voices of Heaven cresce e spazia nel mondo dello Spiritual a cappella (traditional nigro spiritual, ovvero le work songs delle piantagioni di cotone) e del Gospel contemporaneo e tradizionale, affrontando stili, ritmi e arrangiamenti diversi, in formazione di coro e doppio coro a cappella o accompagnati da piano, live band e orchestra. Le performance sono spesso introdotte da presentazioni ed excursus che consentono la comprensione testuale e musicale dei brani e la loro contestualizzazione storico-culturale.

Collaborazioni

Il 2009 è l’anno delle prime collaborazioni, ma è anche l’anno del primo grande evento corale organizzato dai Voices of Heaven. L’Aquila Back to Fly è una rassegna che si inserisce in una calda cornice natalizia, proponendo i colori e le atmosfere di una serata Gospel firmata dai migliori cori toscani e non.

Joyful Gospel Ensemble (Livorno), Black & White e Prato Gospel Ensemble (entrambi di Prato), Joyful Singers (Carrara) e Mosaic Gospel Boat (L’Aquila) si uniscono ai Voices of Heaven con l’obiettivo di raccogliere fondi destinati interamente alla Croce Rossa Italiana e sostenere la ricostruzione di un ospedale a San Gregorio, uno dei paesi più colpiti dal terremoto del 6 Aprile 2009. Per l’occasione interviene anche un’ospite d’eccezione, Diana Winter, nota cantante soul-jazz del panorama italiano, famosa per essere stata vocalist e chitarrista di artisti del calibro di Giorgia e Noemi.

Nel 2011 i Voices of Heaven conoscono la cantante Lynn Mackie, soprano di fama internazionale, celebre per la sua innovativa fusione fra tradizione lirica e soul, jazz e gospel, e il Dr. Wayne Barr, professore e direttore delle attività corali presso la Tuskegee University (Alabama, USA). Nasce da subito una accesa collaborazione, dalla quale, con cadenza regolare, prende vita “Singin’ with Soul”, un seminario per cantanti e cori, che esplora il mondo del Gospel, dello Spiritual e della cultura afro-americana attraverso l’interpretazione, l’arrangiamento e lo studio di brani Spiritual, Gospel e Soul.

Nello stesso anno, in occasione del secondo Pisa Gospel Festival, il gruppo collabora con il Rev. Dayana Adu Biney (special guest della serata), cantante e worship-leader americana di origini ghanesi, nota in Italia per il suo costante impegno sociale mediante la sua “Gospel Fragrance Foundation”, un’istituzione che ha già ricevuto numerosi premi e riconoscimenti per i meriti ottenuti in campo umanitario.
Ma il 2011 serba ancora un’altra collaborazione: Andrea Buscemi. Il noto attore di teatro e cinema, regista e conduttore televisivo si interessa ai Voices of Heaven, che in due occasioni sono ospiti del programma tv “L’Impallato”, del quale Buscemi è Direttore Artistico. Qui il gruppo esprime il messaggio della musica Gospel e Spiritual mediante performance live. L’attore inoltre è il presentatore del Pisa Gospel Festival 2011.

Nel 2014 il gruppo si cimenta per la prima volta in un genere del tutto nuovo, lontano dal repertorio Gospel e Spiritual: il 2 Novembre, infatti, i coristi salgono sul palco del Lucca Comics & Games, la più importante fiera europea dedicata al fantasy e ai fumetti, per accompagnare Clara Serina, voce dello storico quartetto “I Cavalieri del Re”, insieme alla DB Day’s Band, gruppo che ha già collaborato con la Serina e ben conosciuto alle migliaia di spettatori della serata.

Il 29 Ottobre 2015 il coro replica la partecipazione al Lucca Comics & Games, prima al Teatro del Giglio, poi sul palco centrale del Festival insieme alla regina delle sigle dei cartoni animati, Cristina D’avena. In ensemble con la DB Day’s Band, il Coro Arcobaleno e José Ramon Caraballo Armas (Daniele Silvestri, Bandabardò), prende vita un’inedita rivisitazione delle più amate sigle dei cartoni animati in uno spettacolo con quasi 100 elementi e un pubblico di circa 15000 persone.

La collaborazione con Cristina D’Avena continua dopo 3 anni con il Semplicemente Cristina Tour, un viaggio attraverso l’Italia per riproporre il successo dello spettacolo al festival lucchese. Otto coristi dei Voices Of Heaven in una serie di date che vedono rafforzare il connubio voce, coro e band in uno spettacolo inedito, completamente originale e unico nel suo genere. La tournée inizia il 29 Ottobre 2016 con l’evento “Semplicemente Cristina: Special Edition” al Lucca Comics & Games 2016, terzo concerto per i Voices Of Heaven su questo palco internazionale.

Il 2016 si conclude con un meraviglioso concerto insieme a Scheol Dilu Miller, cantante giamaicana e stella del blues/rhythm ‘n’ blues moderno, reggae, soul, gospel, funky, house, acid jazz e della contaminazione etnica, già collaboratrice di grandi artisti di portata internazionale, come Billy Cobham e Mariah Carey. Insieme alla poliedrica Dilu, i Voices of Heaven presentano un repertorio di Gospel tradizionale e contemporaneo e di Traditional Negro Spirituals in un concerto di Natale nel Teatro Comunale di Atri (Teramo).

Non mancano le collaborazioni con altre realtà corali del territorio toscano:

  • I Joyful Gospel Ensemble di Livorno, i quali completano il terzetto corale esibitosi in occasione della terza edizione del Viareggio Gospel Festival 2015 e già co-protagonista del PGF 2010.

  • Il Sunshine Gospel Choir, celebre e apprezzato coro gospel italiano, vincitore del Gospel Jubilee Award ha partecipato alla prima edizione del Pisa Gospel Festival, nel 2010.

  • I Joyful Singers, coro di Carrara che nel 2010, insieme con i Voices of Heaven, regala uno spettacolo di musica Gospel e Spiritual, il “Gospel per AIL”, presso il Teatro Animosi di Carrara con l’obiettivo di una raccolta fondi in favore dell’AIL (Associazione Italiana contro le Leucemie-Linfomi e Mieloma).

  • I Sisters & Brothers Gospel Choir Ensemble di Grosseto, formazione ospite al Pisa Gospel Festival del 2012

  • La Corale San Bartolomeo, storica formazione di La Spezia che, insieme ai Voices of Heaven, si esibisce sul palco del Teatro Verdi di Pisa al PGF del 2016, anno nel quale ricorre il 40° dalla loro fondazione.

  • I Jubilation Gospel Choir, coro di Livorno (diretto dal M° Luca del Tongo) che, con un repertorio che si radica nel Gospel contemporaneo, si esibiscono insieme con i Voices of Heaven e la cantante Lynn Mackie nel 2015 presso la Chiesa del Carmine di Pisa nel concerto conclusivo del seminario Singin’ with Soul. Lo stesso anno si esibiscono in occasione del TAN (Trofeo Accademia Navale) 2015 a Livorno.

  • Il Coro D.O.C. Gospel e i The Pilgrims: nel 2015 I Voices of Heaven si uniscono ai due gruppi fiorentini per dar vita alla rassegna corale “Insieme…Gospel” tenutasi presso la Chiesa di S. Maria a Marcialla (Firenze).

  • The Rising Sound, coro viareggino formato da voci giovanissime e diretto dal M° Sandro Macelloni, che esplora anch’esso le tessiture degli Spiritual e del Gospel tradizionale e moderno. I Voices of Heaven si esibiscono nel 2015 alla terza edizione del Viareggio Gospel Festival, una serata che, come il Pisa Gospel Festival, mette in risalto un genere musicale poco in luce nel panorama italiano. Le due realtà si uniscono nel 2016, esibendosi come ensemble corale nella rappresentazione “The Wall Live Orchestra” (dedicato al celebre album dei Pink Floyd e prodotto da Metropolis e RockOpera) presso il Teatro del Giglio (Lucca) insieme con l’Orchestra “Amedeo Modigliani” di Livorno, i cantori del Burlamacco e un coro di voci bianche. Sempre nel 2016 i cori si fondono per esibirsi presso gli aeroporti di Pisa e Firenze, accogliendo i passeggeri in transito sulle note di uno stile che ormai li contraddistingue.